Bitcoin scende sotto $ 11.000 dopo che 92.000 BTC sono passati agli scambi

  • Home
  • Bitcoin scende sotto $ 11.000 dopo che 92.000 BTC sono passati agli scambi

Bitcoin scende sotto $ 11.000 dopo che 92.000 BTC sono passati agli scambi

  • 4. September 2020
  • By Admin: admin
  • Comments: 00

Il prezzo del Bitcoin è precipitato questo pomeriggio, passando da circa $ 11.400 all’inizio della giornata a un minimo di $ 10.600 prima che iniziasse a riprendersi quando gli acquirenti sono intervenuti.

Secondo i dati di CryptoCompare , il prezzo della criptovaluta di punta è sceso di oltre $ 400 in poco più di 20 minuti, passando da oltre $ 11.2000 a $ 10.800 prima che la svendita continuasse.

Al momento della stampa, BTC è a $ 10.750 ed è in calo di oltre il 5% per la giornata

Il prezzo di Bitcoin è notevolmente diminuito dopo che gli scambi di criptovaluta hanno assistito a un afflusso di 92.000 Bitcoin Code mercoledì il più grande aumento di un giorno visto in 37 giorni, secondo la società di intelligence blockchain Chainalysis.

Philip Gradwell, capo economista di Chainalysis, ha rivelato sui social media che i trader si stavano affrettando a vendere il più vicino possibile a $ 12.000, aggiungendo alla pressione di vendita che BTC stava sopportando.

Ha sottolineato, tuttavia, che il mercato non aveva completamente assorbito i 92.000 BTC

I dati dell’azienda suggeriscono che il mercato non ha assorbito immediatamente i 92.000 BTC perché l’intensità media degli scambi, che misura il numero di volte in cui una moneta in entrata viene scambiata, è rimasta al di sotto della media di 180 giorni a 3,113. Non c’erano abbastanza acquirenti per abbinare i venditori.

I dati di Chainalysis mostrano inoltre che la quantità di BTC detenuta negli scambi di criptovaluta è aumentata di 12.000. Anche il prezzo di BTC è sceso in un momento in cui il dollaro USA ha iniziato a rafforzarsi e l’indice di punta del mercato azionario statunitense, l’S & P 500, è sceso del 2,72%.